Trasporto, Montaggio e Collaudo Gratuiti in Tutta Italia - Garanzia A Vita sugli Irradiatori Termici - Numero Verde 800.911.758

         

Scarica Modulo Ordine

Contatti

RICHIEDI PREVENTIVO

Prodotto testato da NASA

Certificazioni Internazionali

Irradiatori Professionali IRW 4.2 100% Ceramici

Legno di Cedro Rsoso Canadese

Differenze

 

Nella Sauna a Infrarossi INFRASAUNA la temperatura non supera mai i 60 gradi centigradi ed è regolabile, piacevole, benèfica e sopportabile da chiunque.

 

Nella sauna convenzionale, notoriamente definita di tipo finlandese, la temperatura raggiunge i 110 gradi centigradi e non tutti riescono a resistere al suo interno.

La Sauna a Infrarossi INFRASAUNA è ideale per chi non ha molto tempo a disposizione. Grazie al calore di profondità bastano 15 minuti nella Sauna a Infrarossi per riscaldarsi bene e per recuperare energia. Il bagno di calore può tuttavia essere esteso anche fino a 60 minuti.

 

L’azione della sauna finlandese si manifesta dopo più cicli di permanenza (sono consigliati 3 cicli di permanenza da 8 a max. 15 minuti ciascuno) con pause di riposo intermedie e docce fredde. Questo tipo di procedure, spesso, snerva e stanca l'utente che ne abbandona l'impiego.

Nella Sauna a Infrarossi INFRASAUNA il calore infrarosso irradia direttamente il corpo con ben l’ 80% dell’energia, mentre solo il restante 20% riscalda l’aria. I raggi infrarossi agiscono per 40 mm. fin sotto la pelle e riscaldano il corpo dall’interno e non dall'esterno.

 

La stufa riscalda col 100% dell’energia l’aria della sauna finlandese, che a sua volta riscalda la persona attraverso tutta la superficie del corpo. In pratica saremo immersi in un grande "bollitore", con vapore intenso e calore non per tutti sopportabile, pur essendo riconosciuti i suoi benefici, certamente ora ampiamente superati dalle saune a infrarossi.

Un bagno nella Sauna a Infrarossi INFRASAUNA è paragonabile ad un bagno di sole, tuttavia senza i dannosi raggi U.V. Il piacevole calore infrarosso, grazie all’azione di profondità, penetra nel tessuto muscolare, sblocca le tensioni, aiuta in caso di strappi muscolari, allungamenti ed infiammazioni articolari. Il calore di profondità provoca una sudorazione molto più intensa e con ciò un’aumentata azione purificante. Dopo un bagno ad infrarossi vi sentite complessivamente meglio, più vigorosi e rilassati. Nelle Saune a Infrarossi i liquidi rilasciati dalla sudorazione sono composti sempre dall’80% di acqua e dal restante 20% da grassi-tossine.

 

Il bagno in sauna finlandese è di tipo intermittente: questo significa, praticamente, che il corpo viene esposto in alternanza a stimoli di caldo e di raffreddamento. Entrambi gli stimoli sono, per questo tipo di sauna, di uguale importanza per l’azione positiva del bagno. Questa combinazione di sbalzi termici allena i vasi sanguigni e favorisce tra l’altro la purificazione della pelle espellendo, comunque solo parzialmente, le scorie e le tossine. Gli effetti di natura terapeutica, tuttavia, sono alquanto blandi. Nelle saune finlandesi, infatti, è provato che i liquidi rilasciati dalla sudorazione sono composti sempre dal 97% di acqua e solamente dal restante 3% da grassi-tossine. Dunque, le caratteristiche terapeutiche di espulsione delle scorie e delle tossine dall'organismo sono, di fatto, quasi nulle.

Gli ingombri delle Saune a Infrarossi INFRASAUNA  partono da 90 cm, per cui sono facilmente posizionabili in qualsiasi locale. Non occorrono prese d’aria verso l’esterno, impianti idraulici con carichi e scarichi, lavori di muratura o falegnameria. Il montaggio è semplice e veloce.

 

Le cabine delle saune finlandesi (sempre costruite per un minimo di 2 persone) hanno dimensioni e pesi decisamente maggiori, per cui non sono così facilmente posizionabili e spostabili. Il locale d’istallazione deve avere una finestra e una presa d’aria verso la cabina. Il montaggio è complesso e richiede tempi lunghi.

Per la Sauna a Infrarossi INFRASAUNA basta una normale presa a 220-240 V. Per l’uso domestico o medio-professionale sono sufficienti i 3 kW d’allacciamento al normale contatore.

 

Le saune finlandesi (per 2 persone distese) richiedono un allacciamento più potente, minimo 4,5 kW, non standard per uso domestico ma da richiedersi a pagamento alla Società di gestione elettrica.

Il consumo d’energia di una Sauna a Infrarossi INFRASAUNA è relativamente basso, in quanto la potenza istallata di una cabina ad infrarossi di media grandezza è sotto i 2,0 kw il che corrisponde ad un consumo di ca. 1,6 kwh per seduta 30 minuti (= ca. 0,25 €).

 

Il consumo elettrico di una sauna finlandese è notevole. La cabina di media grandezza richiede minimo 4,5 kW e considerando il tempo di riscaldamento si consuma 6/7 volte in più rispetto alla Sauna a Infrarossi. Oggi, questi consumi, non consentono alcun risparmio energetico e danneggiamo l'ambiente.

Nelle Saune a Infrarossi INFRASAUNA il preriscaldamento, consigliato per iniziare la seduta in modo ottimale dai circa 25-30 gradi, è di soli 15-20 minuti circa, in relazione alle condizioni ambientali.

 

Le saune finlandesi hanno tempi di riscaldamento della stufa molto più alti (mediamente vanno dai 45 a 120 minuti) e, dunque, costi di esercizio nettamente più elevati.


Gli Straordinari e Principali Benèfici Effetti Terapeutici degli Infrarossi, riconosciuti in tutto il Mondo ormai da anni dalla ricerca medica più avanzata, sono dovuti prevalentemente all'aumento della temperatura in tutti i tessuti irradiati e sono rappresentati da: (1) RILASCIAMENTO MUSCOLARE: Il calore generato dagli infrarossi facilita il rilasciamento dei muscoli contratti. (2) ANALGESIA: L'effetto antalgico degli infrarossi viene attribuito alla rimozione delle sostanze algogene dai tessuti patologici e al rilassamento dei muscoli contratti. (3) EFFETTO TROFICO: L'aumento del flusso sanguigno, che fa seguito alla vasodilatazione, fa pervenire nei tessuti una maggiore quantità di sostanze nutritizie, ossigeno, globuli bianchi ed anticorpi e facilita la rimozione dei cataboliti dai tessuti. Queste modificazioni biologiche migliorano il trofismo dei tessuti, facilitano la riparazione dei danni tissutali ed accelerano la risoluzione degli infiltrati infiammatori su base cronica. (4) DISINTOSSICAZIONE ORGANICA: Con l´assorbimento di calore, i pori si aprono permettendo al sudore di uscire e di eliminare quindi dal corpo grasso in eccesso e tossine. Il calore dei raggi infrarossi favorisce enormemente il naturale linfodrenaggio per l'eliminazione col sudore di sostanze tossiche e nocive trattenute nei linfonodi.

INFRASAUNA Saune a Infrarossi  -  Via Casamassima ex SS.100 Km. 12,500 - Zona Industriale - 70010 Capurso (Bari - Italy)

Numero Verde 800.911758